Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

19
Mar, Ott
Advertisement

Il rifornimento di gas naturale e biometano in colonnina

Tecnica
Tipografia

Ecomotive Solutions promuoverà la diffusione della tecnologia FuelMaker di Cubogas per favorire la mobilità sostenibile di aziende e privati: è infatti in fase di avvio un innovativo progetto per la diffusione di nuove soluzioni di mobilità sostenibile che consentano il rifornimento smart e l’ottimizzazione dei consumi di autovetture e veicoli commerciali leggeri alimentati a gas naturale e biometano.

In linea con la sua mission Ecomotive Solutions, attiva nel settore delle propulsioni e dei carburanti alternativi, ha riconosciuto nei FuelMaker di Cubogas, società controllata da Snam4Mobility e tra i leader di mercato in soluzioni tecnologiche per la distribuzione di gas naturale e biometano, dispositivi che consentono di rifornire in ambito privato i veicoli a CNG (gas naturale compresso) e Bio-CNG in totale autonomia, un valore aggiunto per il proprio percorso di crescita nel settore della mobilità a basse emissioni.

Trattore convertito a biometano. Ad alimentarlo Fuel Maker di SnamLa partnership consentirà di offrire una nuova soluzione di rifornimento agli utenti – in particolare flotte aziendali private e pubbliche – che scelgono i suddetti carburanti alternativi e sostenibili, integrando in tal modo la rete di 1.500 stazioni di servizio pubbliche già attive in Italia, che rappresenta il network di distributori di CNG e Bio-CNG più sviluppato d’Europa.

“Per offrire soluzioni di filiera sostenibili ed integrate, Ecomotive Solutions supporta la transizione energetica dell’enorme parco circolante con le sue innovative tecnologie di retrofit orientate all’impiego del Biometano, il combustibile alternativo e rinnovabile per eccellenza.” Lo ha dichiarato Roberto Roasio, Business Development Manager Ecomotive Solutions, che precisa: “La nostra proposta oggi si amplia con l’introduzione dei sistemi di compressione FuelMaker di Cubogas. Ci rivolgiamo al servizio ed al trasporto pubblico, alle consegne dell’ultimo miglio, all’agricoltura ed al settore navale: oggi queste realtà professionali hanno accesso immediato all’uso del Biometano con le soluzioni di conversione motore di Ecomotive Solutions e la possibilità di rifornirlo sul posto delle “colonnine di ricarica del gas” di Cubogas”.

Un sistema di ricarica che sfrutta le pause di utilizzo del veicolo

FuelMaker, sviluppato e prodotto da Cubogas, è un sistema di ricarica per veicoli alimentati a metano e biometano progettato per essere installato in contesti privati e consentire all’utilizzatore di effettuare rifornimento 24/7 sfruttando le pause di utilizzo del veicolo (ore notturne, inattività del mezzo). Questi dispositivi permettono di ricaricare fino a quattro veicoli contemporaneamente, con pagamento direttamente in bolletta e a tariffe più vantaggiose rispetto al prezzo alla pompa.

Grazie alle funzioni di connettività che abilitano il cliente a richiedere il beneficio del Credito d’Imposta fino al 50%, attraverso un’app dedicata l’utilizzatore può attivare il compressore FuelMaker, controllare lo stato del rifornimento e la relativa diagnostica, nonché richiedere ove necessario supporto da remoto da parte di tecnici Cubogas.

In Italia un quarto del gas naturale utilizzato nei trasporti è di origine “bio”

La mobilità a gas naturale, già più sostenibile ed efficiente rispetto ai carburanti tradizionali, è oggi resa ancor più “green” dallo sviluppo del biometano, fonte al 100% rinnovabile ricavata da rifiuti organici, scarti agricoli ed effluenti zootecnici che può essere immessa nelle infrastrutture e nei serbatoi di veicoli leggeri e pesanti (dalle autovetture ai veicoli commerciali, dagli autocarri agli autobus) a metano senza richiedere alcuna modifica.

Attualmente sono già allacciati alla rete Snam numerosi impianti italiani che producono biometano e lo immettono in rete. Ad oggi, circa un quarto del gas utilizzato per i trasporti in Italia è di origine “bio”.

Ecomotive Solutions si pone così, in partnership con Cubogas, come promotore della “smart grid del gas naturale e del biometano”: nuove opportunità di ricarica (complementari al network delle 1.500 stazioni CNG e Bio-CNG in Italia) per una rete sempre più capillare che arriva fino alla porta di casa.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS