Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

24
Lun, Gen
Advertisement

Nuovo sistema GPL EWG Liquid per motori ad iniezione diretta benzina

Tecnica
Tipografia

Convertire l’auto a gas: scelta attuale e rispettosa dell’ambiente, soluzione che ci accompagnerà nel cammino per la transizione ecologica. 

I dispositivi di trasformazione presso le officine specializzate hanno seguito lo sviluppo della motoristica. Nel motore benzina si è diffusa la tecnologia dell’iniezione diretta che consente minori consumi ed emissioni, più potenza e coppia.
Eco World Gas di Sansepolcro (Arezzo) guidata da Vincenzo Mosca e Jordan Radev, ha proposto il nuovo sistema GPL EWG Liquid per motori ad iniezione diretta di benzina: sarà presentato ad Autopromotec a maggio 2022. È un impianto completamente nuovo per questi tipi di motori – ci spiegano i tecnici dell’azienda aretina – in grado di sfruttare appieno le potenzialità della tecnologia ad iniezione diretta. Infatti, al contrario dei tradizionali impianti GPL gassosi, che iniettano in maniera indiretta il combustibile alternativo alternando le strategie originarie del motore benzina, il sistema EWG Liquid inietta il GPL in forma liquida, sfruttando le caratteristiche del sistema ad iniezione diretta esistente nel veicolo. In dettaglio, l’impianto EWG Liquid inietta
GPL in forma liquida nella camera di combustione tramite gli iniettori originali, lasciando alla centralina motore del veicolo il compito di gestire le strategie di iniezione, come nel normale funzionamento a benzina.

DISPOSITIVO UNICO

Il tutto è possibile grazie ad un unico dispositivo installato, il convertitore multimediale (brevetto internazionale), nel vano motore che si occupa sia della parte idraulica che elettronica dell’impianto GPL EWG Liquid. L’applicazione del sistema risulta essere universale per la maggior parte delle marche e tipi di veicoli ad iniezione diretta di benzina: non è necessario l’utilizzo di raccordi o componenti specifici per ciascun motore (ad esempio: iniettori
GPL, riduttori di pressione GPL, ecc.). L’impianto GPL EWG Liquid – proseguono gli esperti di Eco World Gas – non risente di alcuna problematica legata
al passaggio di GPL attraverso la pompa alta pressione del motore (partenze difficoltose del motore dopo una sosta, spie di malfunzionamento motore, ecc), poiché la stessa pompa continua ad erogare benzina senza mai essere messa in contatto con il carburante alternativo. Inoltre, iniettando il GPL liquido direttamente nella camera di combustione tramite gli iniettori originali del motore, non si manifesta alcun problema di avviamento lungo o
irregolarità di erogazione del carburante, in nessuna condizione operativa del veicolo. A causa del contenuto energetico leggermente inferiore del carburante gassoso, solo una quantità leggermente maggiore di GPL viene iniettata attraverso gli iniettori nella camera di combustione rispetto alla benzina. L’impianto, composto da un unico blocco, richiede poco spazio nel vano motore. L’installazione è molto semplice e veloce, non richiedendo modifiche o connessioni elettriche complesse.

CENTRALINA ELETTRONICA, SERBATOIO E FILTRO

La centralina elettronica, installata nel corpo del blocchetto idraulico, comunica con il commutatore del carburante in abitacolo tramite Bluetooth, evitando il passaggio di cavi elettrici dal vano motore all’abitacolo. Per far funzionare il sistema EWG Liquid sono necessari solo pochi cavi e tubi flessibili da collegare in maniera semplice e veloce nel comparto motore. Nel porta bagagli o porta ruota di scorta viene installato il serbatoio GPL, toroidale o
cilindrico, dove è immersa la pompa per il pescaggio del GPL in forma liquida. Uno speciale filtro integrato all’interno dell’adattatore per il rifornimento GPL permette un accurato filtraggio del carburante alternativo a monte del serbatoio, durante il rifornimento.

IL COMMENTO DI ECO WORLD GAS

La soluzione EWG Liquid segue un approccio completamente diverso rispetto ai precedenti impianti GPL: un sistema innovativo idraulico/elettronico moderno e funzionale, invece di una tecnologia di iniezione tramite evaporazione del GPL. Questo permette di convertire a GPL anche i veicoli più recenti Euro 6 ad iniezione diretta di benzina, consentendo un abbattimento dei costi di gestione fino al 50%, il contenimento delle emissioni di CO2
ed NOx fino al 15% e quelle di polveri sottili fino al 99%, oltre a miglior efficientamento della combustione fino ad un 10% rispetto alla benzina.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS