Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

28
Ven, Feb
Advertisement

Bike economy in costante crescita

Flash News
Tipografia

Cresce la bike economy, che valuta i benefici economici connessi all’uso della bicicletta, è in crescita.

In Europa vale 200 miliardi e impegna più di 70.000 lavoratori. Usare la bici fa risparmiare 110 miliardi di spesa sanitaria e 3 miliardi di riduzione dell’inquinamento. L’Italia è il secondo produttore europeo con oltre 8.000 addetti nel settore. Altro fattore di diffusione delle due ruote è il bike sharing che conta 21 servizi italiani dei 414 europei. L’ascesa dell’economia della bicicletta è stata al centro del “Primo forum nazionale sulla bike economy” a Roma, organizzato dalla Fondazione Manlio Masi e Bicitaly. Solo la produzione e la vendita di biciclette e accessori in Europa – ha dichiarato Beniamino Quintieri, presidente della Fondazione – ha un giro d’affari che si aggira sui 18 miliardi di euro l’anno, mentre il settore del cicloturismo muove ogni anno oltre 44 miliardi di euro. Il potenziale in Italia è enorme e la bici è una grande opportunità per valorizzare il Paese.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS