Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

31
Sab, Lug
Advertisement

Azione per il clima: l'UE presenta un nuovo obiettivo di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra

Flash News
Tipografia

L’UE ha formalmente presentato un nuovo obiettivo determinato a livello nazionale (NDC) nel quadro dell’accordo di Parigi, a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio europeo.

L’obiettivo, più ambizioso, è quello di ridurre le emissioni di gas a effetto serra in Europa di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990.

Proseguono intanto i negoziati sulla legge europea sul clima, che fissa l’obiettivo della neutralità climatica entro il 2050 e l’obiettivo per il 2030 in una normativa vincolante dell’UE. La Commissione ha concepito il Green Deal come la nuova strategia di crescita dell’Unione, il cui obiettivo principale è fare dell’Europa il primo continente a impatto climatico zero entro il 2050, dando certezza alle nostre imprese. Il nuovo NDC è un passo necessario per accelerare gli sforzi di decarbonizzazione nel quadro del nostro contributo all’obiettivo dell’accordo di Parigi, cioè limitare il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e di proseguire gli sforzi per limitarlo a 1,5°C.

Questo NDC ribadisce l’impegno dell’Unione ad essere leader in materia di clima a livello mondiale e serve da esempio e incentivo affinché i nostri partner internazionali rafforzino i loro NDC in vista della COP26 (26esima Conference of the Parties), che si terrà a Glasgow l’anno prossimo. Negli ultimi mesi abbiamo visto che altre grandi economie hanno assunto una serie di azioni incoraggianti nella lotta contro i cambiamenti climatici. La settimana scorsa 70 leader mondiali si sono impegnati al vertice sull’ambizione climatica delle Nazioni Unite e altre 60 grandi imprese europee si sono schierate a favore dell'obiettivo fissato per il 2030.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS