Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

15
Sab, Ago
Advertisement

Bolidi GPL al SIAM di Monte-Carlo

Eventi
Tipografia

Al 1° Salone Internazionale dell’Automobile di Monaco, che si è svolto a Monte-Carlo dal 16 al 19 febbraio, protagonisti i carburanti alternativi, grazie alla partecipazione di due marche storiche dell’automotive e del motorsport: Montecarlo Automobile, casa costruttrice di supercar del Principato e Tecno, scuderia automobilistica italiana che ha gareggiato in F3, F2 e F1 a cavallo tra il 1966 e il 1973, che avevano annunciato la loro unione lo scorso dicembre al Motorshow di Bologna.

Allo stand Tecno/Montecarlo la W12 GT a GPL, progettata per le gare endurance nella categoria Energie Alternative organizzate da Peroni Race, che iniziano il 9 aprile sul circuito del Mugello. Il debutto nella Peroni Endurance Race di 3 ore vedrà al volante il patron Fulvio Maria Ballabio insieme a Nanni Galli, che torna in pista dopo aver corso e vinto con vetture Sport Prototipi Alfa Romeo, Ferrari, McLaren, March, Iso e Tecno.

Al SIAM 2017 svelati anche i progetti della versione stradale della vettura, la supercar Beau Rivage e dell’hypercar Centenaire V12 con carrozzeria in fibra di carbonio, telaio in materiali compositi e un propulsore V12 biturbo da 800 cv coadiuvato da un motore elettrico da 300 cv per una potenza combinata di 1.100 cv. L’auto è stata progettata dalla Montecarlo Style & Design con il supporto degli ingegneri Fulvio Maria Ballabio, Marco Muzio, Sami Vatanen, Mario Bonifacio, Roberto e Guglielmo Bellasi.

La gamma delle supercar Montecarlo si completa con la Rascasse che sarà disponibile con duplice motorizzazione, V8 e V12, oltre che con la versione ETE’ dedicata agli amanti delle vetture a cielo aperto, con possibilità di propulsione elettrica. L’ingresso nel mondo elettrico si completa con uno studio di collaborazione per un nuovo sistema Flash Charger per la ricarica dei veicoli elettrici della Montecarlo Automobile. A Monte-Carlo è stata presentata anche una originale edizione speciale della DR Evo 5 Montecarlo, Suv in serie limitata dalla italiana DR Automobiles, frutto di una partnership con la Montecarlo Automobile, la cui livrea richiama i colori del Principato.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS