Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

18
Mer, Set
Advertisement

L’automotive si incontra ad Autopromotec

Eventi
Tipografia

A Bologna, cuore della Motor Valley

Dal 22 al 26 maggio il quartiere fieristico di Bologna ospita Autopromotec, biennale internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico giunta alla 28° edizione.

Nata nel 1965, la manifestazione è organizzata da Promotec, società di servizi di proprietà di Airp, Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici, e Aica, Associazione Italiana Costruttori Autoattrezzature. Racchiude oltre 580 categorie merceologiche, a copertura di tutti i sotto-settori del mercato aftermarket.

 

ARRIVA IL MOTORSPORT

Tante le novità, a partire da Autopromotec Motorsport, l’iniziativa patrocinata da Aci Sport e dalla sezione Motorsport di Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) dedicata alle aziende che, grazie all’innovazione e alla forte passione motoristica, hanno scritto la storia delle competizioni. Ai visitatori non resta che seguire l’apposita guida e il simbolo della bandiera a scacchi con al centro il logo Autopromotec Motorsport per toccare con mano prodotti che racchiudono la tecnologia utilizzata nelle gare. Da segnalare il Padiglione 31 Bis, che ospita un’esposizione interamente dedicata al racing. E di racing si occupa anche AutopromotecEDU – la sessione convegnistica della manifestazione – con alcuni incontri dedicati: il 22 maggio Il Motorsport come opportunità di ricerca per l’innovazione dei prodotti e il 24 Chi compete nel mondo del Motorsport vince con risorse umane qualificate e altamente specializzate.

 

IL CONVEGNO IAM19

L’International Aftermarket Meeting 2019, uno dei fiori all’occhiello di AutopromotecEDU, apre la seconda giornata affrontando un tema molto attuale: L’evoluzione del business autoriparativo nei nuovi scenari di mobilità e offre alla comunità dell’aftermarket l’opportunità di ascoltare importanti esperti di settore confrontarsi su come i nuovi driver di mercato – guida autonoma, auto connessa, elettrificazione, auto condivisa – andranno a cambiare le regole del gioco. La mobilità sta infatti rapidamente evolvendo, rivoluzionando a cascata anche il mondo della manutenzione e della riparazione automotive. 

 

CHI INTERVIENE?

Da McKinsey & Company, una delle più rinomate società di consulenza al mondo alle associazioni di categoria, come Figiefa, l’associazione europea di distributori e ricambisti del mercato indipendente, Lease Europe, la federazione europea che raggruppa società di noleggio e leasing, ed Egea, l’associazione europea che raggruppa i costruttori di autoattrezzature. Inoltre Cecra, il consiglio europeo di commercianti di auto e riparatori, che spiega alla platea quanto i cambiamenti riguarderanno non solo la tecnica impiegata per la manutenzione e riparazione dei nuovi mezzi in circolazione, ma anche i nuovi servizi che i riparatori dovranno offrire a una base clienti sempre più esigente.

 

SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE

Le eccellenze tecnologiche automotive – con quote di esportazione che superano il 70% – attraggono operatori professionali da tutto il mondo, rendendo sempre più consistente la connotazione internazionale della manifestazione: in fiera più di 120 delegati provenienti da oltre 35 Paesi. Anche quest’anno, per implementare l’interazione tra le aziende e le delegazioni presenti, Autopromotec consente agli espositori italiani di contattare direttamente i buyer tramite la piattaforma di business matching B2Match e organizzare in anticipo incontri commerciali nell’area The Mall, situata tra i nuovi padiglioni 29 e 30. 

 

RENZO SERVADEI, AMMINISTRATORE DELEGATO DI AUTOPROMOTEC

Il tema delle alimentazioni alternative, con le relative implicazioni sia in termini di rispetto dell’ambiente sia di economicità – ha rilevato Renzo Servadeiè al centro del dibattito del mondo automotive. Autopromotec, giunta alla sua 28esima edizione biennale, rappresenta la più specializzata vetrina internazionale, dove tutte le tecnologie trovano il loro naturale momento espositivo. Un appuntamento imperdibile per tutti gli operatori che vogliono investire nel loro futuro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS