Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

19
Gio, Set
Advertisement

13° Ecorally San Marino-Montegiardino e 10° Ecorally Press

Eventi
Tipografia

Apertura delle iscrizioni il 26 agosto

Il 22 settembre si rinnova l’appuntamento con i veicoli ecologici che partecipano al rally di regolarità nato nel 2005 da un’idea della società sportiva sammarinese San Marino Racing Organization

 È stato infatti definito il programma del 13° Ecorally San Marino-Montegiardino Trofeo Energreen, affiancato come di consueto dall’Ecorally Press, giunto alla decima edizione, promosso in collaborazione con Assogasliquidi Federchimica e Consorzio Ecogas, associazioni rappresentative dei gas per autotrazione: GPL, GNL e GNC.

 

VEICOLI AMMESSI

Sono ammessi tutti i veicoli ufficialmente registrati per la circolazione su strade pubbliche che utilizzano carburanti alternativi ed energia elettrica, divisi in quattro gruppi:

  • Gruppo S Classe A – Auto Elettrica e Auto Elettrica ibrida plug-in;
  • Gruppo M Classe B – Auto a Metano, Auto a GPL, Auto a Biocarburanti e Classe C – Auto Ibride non plug-in;
  • Gruppo R Classe D – Auto a Idrogeno e Classe E – Auto a Idrogeno Fuel Cell;
  • Gruppo O Classe F – Moto Elettrica e Classe G – Moto a Metano e GPL.

 

CHI PUÒ ISCRIVERSI

Per partecipare non è necessario essere piloti, la gara è aperta a tutti, anche se richiede attenzione e impegno in quanto il percorso da seguire e i tempi da rispettare sono indicati nel Road Book, il navigatore cartaceo utilizzato nelle competizioni di regolarità. Ogni equipaggio è composto da un pilota e un co-pilota oppure un navigatore. Il conducente e il co-pilota possono scambiarsi i ruoli liberamente durante l’evento a condizione che entrambi siano titolari delle patenti di guida e licenze sportive necessarie; il navigatore invece non può alternarsi alla guida e deve aver compiuto il 16° anno di età. L’apertura delle iscrizioni è prevista per lunedì 26 agosto, la chiusura mercoledì 16 settembre, con pubblicazione della lista iscritti il 18 settembre alle 24 sul sito www.ecorally.eu.

 

CODICE DELLA STRADA

Della massima importanza il rispetto di tutte le norme previste da codice, per non incorrere in sanzioni, penalità e viaggiare in sicurezza, leitmotiv della manifestazione insieme all’uso di veicoli e modalità di guida ecologici.

 

CASTELLO DI MONTEGIARDINO

È stata scelta come base la località di Montegiardino, uno dei 9 Castelli che compongono le realtà e le amministrazioni locali della Repubblica di San Marino. È il Castello più piccolo sia come territorio che come densità abitativa. Una località quindi assolutamente ecologica che i partecipanti avranno occasione di ammirare. Annesso alla Repubblica nel 1463, Montegiardino è costellato di caratteristiche viuzze che conservano l’originaria bellezza. Da segnalare la Montegiardino albergo diffuso, struttura ricettiva all’interno del seicentesco Palazzo Mengozzi, dal quale è stato ricavato il corpo principale del primo albergo di questo tipo della Repubblica di San Marino.

La gara si svolge in una sola giornata, il 22 settembre, e in 2 semitappe: al mattino, dopo le verifiche fino all’ora di pranzo, durante il quale verrà consentito ai veicoli elettrici di ricaricare, e al pomeriggio; al termine le premiazioni. L’evento si svolge sotto l’egida dell’autorità sportiva F.A.M.S. – Federazione Auto-Motoristica Sammarinese ed è organizzato in conformità con il Codice Sportivo Internazionale FIA (Federazione internazionale dell’Automobile).

I vincitori del 13° Ecorally San Marino concorrono per il Trofeo Energreen, con validità per la Coppa FAMS Energie Alternative e Rinnovabili per Conduttori e Navigatori.

I partecipanti all’Ecorally Press – premiati i primi tre classificati – concorrono anche per il Trofeo Nello Rosi, promosso da Ecomobile, assegnato per speciali meriti legati alla sostenibilità ambientale.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con Energreen, azienda leader nel fotovoltaico sammarinese, che realizza soluzioni energetiche a basso impatto ambientale nei settori domestico, industriale e autotrazione.

Durante la giornata anche chi non gareggia potrà comunque usufruire di un festoso clima in tema con la manifestazione: una vasta esposizione di auto elettriche e alimentate con carburanti alternativi, stand ed esposizioni a carattere green. A mezzogiorno pranzo per tutti gli intervenuti servito dai paggi e dalle castellane.

 

IL PROGRAMMA

Per il 10° Ecorally Press distribuzione del Road Book e verifiche amministrative sabato 21 settembre dalle 15.30 alle 16.30 alla Casa del Castello di Montegiardino (SMR). 

Le verifiche tecniche si svolgono in contemporanea nella limitrofa piazza della Pace. A seguire, sempre alla Casa del Castello, briefing dei partecipanti. Alle 18 conferenza Montegiardino Life, aperta a tutti.

Per il 13° Ecorally San Marino-Montegiardino Trofeo Energreen tutto concentrato nella giornata di domenica 22.

Dalle 8.30 alle 9.30 distribuzione del Road Book, verifiche amministrative e tecniche. Alle 9.30 briefing dei partecipanti e degli ufficiali, alle 10,00 la pubblicazione dell’elenco partenti.

Per tutti: la partenza della prima vettura avverrà a partire dalle 10.01 da piazza della Pace a Montegiardino, a un minuto di distanza seguirà la seconda e così via.

L’arrivo di fine gara, sempre in piazza della Pace, alle 17.00. Alle 18.00 la cerimonia di premiazione.

 

IL PERCORSO

In fase di definizione, toccherà alcuni dei Castelli della Repubblica di San Marino e sconfinerà anche in territorio italiano.

Il territorio della Repubblica è suddiviso in 9 municipalità denominate, secondo l’uso medioevale, Castelli, equivalenti nella pratica ai Comuni italiani, ognuno dotato di stemma e bandiera legalmente concessi, graficamente rivisitati in epoca recente. Ciascun distretto ha un suo Capitano di Castello, paragonabile al sindaco dei comuni italiani, in carica per 2 anni e una sua Giunta di Castello, in carica per 5, i cui componenti variano di in base al numero dei residenti nel Castello stesso.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS