Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

23
Lun, Set
Advertisement

Ecorally San Marino • Sanremo • Monte-Carlo
Ecorally, dal 17 al 19 giugno 2016 gli autoveicoli ecologici si sfideranno sul percorso San Marino, Sanremo, Monte-Carlo a colpi di… regolarità. La gara internazionale, nata nel 2006 e regolamentata F.I.A. (Federazione internazionale dell’automobile), ha come obiettivo la promozione e lo sviluppo dei veicoli a basso impatto ambientale, per dimostrarne prestazioni e versatilità.

Si è svolto il 22 gennaio nella prestigiosa cornice del Museo Alfa Romeo di Arese l’evento firmato Montecarlo Engineering in collaborazione con Alfa Racing Club, organizzato per celebrare una stagione ricca di successi negli ecorally delle vetture Alfa Romeo: il 2015 ha visto la squadra corse italo-monegasca diventare leader assoluta con il maggiore numero di punti ottenuti nel Campionato del mondo FIA Energie Alternative 2015.

La prima auto trasformata a metano al Petersen Automotive Museum
Il Petersen Automotive Museum di Los Angeles, California, in occasione del grande evento di riapertura dopo un’operazione di totale rinnovo, ha voluto con sé la prima auto trasformata a metano ad opera di Aleardo Tartarini, custodita con amore dall’azienda che ha raccolto l’eredità del pioniere emiliano.

Ecorally San Marino - Sanremo - Monte-Carlo
Torna per l’undicesimo anno l’Ecorally, gara ufficiale FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) di regolarità green valevole per il Campionato Energie Alternative e per il corrispondente Campionato Regolarità Aci Sport Italiano.

Green economy, avanti tutta a Ecomondo e ai saloni collegati: Key Energy, Key Wind, Cooperambiente, Sal.Ve, H2R e Condominio Eco. La manifestazione fieristica dedicata all’economia circolare, che si è svolta dal 3 al 6 novembre alla Fiera di Rimini, ha ospitato le proposte innovative di 1.200 imprese, distribuite su 16 padiglioni, 200 seminari con oltre 1.000 relatori e 103.514 (+1,68% sul 2014) visitatori professionali.

Successo a Roma di Oil&nonoil-S&TC, l’unica fiera italiana dedicata alla filiera della distribuzione di carburanti e combustibili. Al Palazzo dei Congressi il 29 e il 30 ottobre sono transitati 2.300 operatori (+10% rispetto al 2013), 900 i partecipanti ai 25 convegni, oltre 100 gli espositori: in tutte le categorie presenze da tutta Italia e dall’estero.

Quando l’economia diventa circolare
Il biometano per i trasporti è già realtà, non manca nessun tassello normativo. Il biogas utilizzato per generare elettricità e calore è una presenza ormai consolidata: con numeri di tutto rispetto l’Italia è il terzo produttore mondiale, il biometano si affaccia ora sul mercato, con il completamento della normativa che ne regola caratteristiche, produzione, commercializzazione e incentivazione, dando così avvio a una nuova filiera produttiva, tutta italiana.

Altri articoli...