Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

02
Lun, Ago
Advertisement

Opel Corsa-e sulle strade panoramiche del lago di Lecco

Auto Novità
Tipografia

Opel Corsa-e è tra le vetture elettriche una delle più interessanti del momento, “semplicemente elettrica” è probabilmente il modo più esatto per definirla.


Macchina dallo stile pulito ed essenziale, l’allestimento completo è lo stesso delle altre Corsa, solo le indicazioni dei flussi di energia che vengono presenti nel display centrale da 7 pollici rivelano che sotto il cofano non c’è il solito motore a scoppio.

Agendo sul selettore “Drive Mode” si può scegliere il livello di potenza da utilizzare e da ciò dipendono il consumo e l’autonomia, ma anche la personalità di questa nuova vettura.
Anche nella modalità Eco, quella che permette la massima percorrenza, la Corsa-e risulta liscia e silenziosa. E andare a fare un giro per godersi le strade che costeggiano il lago di Lecco è rilassante e divertente.

100 kW corrispondono a 136 CV, che non sono affatto pochi per un’auto come la Corsa-e. Ma sono soprattutto i 260 Nm a fare la differenza. Non soltanto perché sono tanti, più di quelli di un motore turbo a benzina o diesel, ma perché sono sempre tutti disponibili fin dal momento in cui si sfiora l’acceleratore.

L’auto scatta con una prontezza inaspettata e guadagna subito velocità. Non te ne accorgi, perché l’erogazione è fluidissima, ma arrivi a 100 km/h con la rapidità di una sportiva.

Sulla strada panoramica e suggestiva che da Ballabio porta a Morterone, in provincia di Lecco, che arriva fino a oltre 1100 metri sul livello del mare ed è un paradiso anche per i ciclisti che hanno voglia di faticare, la nuova corsa si fa strada senza problemi. Sembra non risentire della minima fatica, esci dai tornanti con un’incredibile facilità.

Un pieno di energia elettrica, ti permette di percorrere fino a 337 km. Tuttavia, come sappiamo la prestazione dipende da vari fattori tra cui la dinamica l’andatura e lo stile di guida, ma anche con un’andatura per così dire dinamica, che è perfettamente nelle sue corde, se ne possono percorrere 250.

In discesa, appena si solleva il piede dall’acceleratore, il sistema di rigenerazione fa affluire nuova energia alla batteria da 50 kWh, tornando a far aumentare l’autonomia ma anche rendendo la frenata più potente ed efficace.

Le batterie sono montate in basso, sotto i sedili, e il loro peso è quasi inavvertibile. Grazie ai pneumatici larghi, montati su cerchi da 16 o 17 pollici, la macchina risulta avere una notevole trazione la suolo che rende il viaggio molto piacevole.

Tutto ciò fa della nuova Opel Corsa-e un’auto che sa regalare un ottimo piacere di guida.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS