Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

18
Mer, Set
Advertisement

Il volante contro i colpi di sonno

Pensa Verde
Tipografia

È un ragazzo di Bergamo ad aver fatto conoscere all’Europa e agli Stati Uniti il primo volante anti-sonno, denominato Helios.

Si tratta di Mirko Tribbia, ventiduenne diplomato all’Istituto Tecnico Pesenti di Bergamo. Il nome Helios, dalla parola greca che significa «sole», proprio perché sveglia le persone alla guida che sono in preda ad un attacco di sonno, ridando a loro lucidità. Si tratta di un copri-volante dotato di un sensore di pressione: si attiva quando viene rilevata la diminuzione della pressione delle mani o smette di percepirla per un certo tempo, rilasciando un segnale acustico che sveglia il conducente, richiamandolo all’attenzione. Il materiale di cui è costruito è riciclato ed ecosostenibile. Le statistiche dimostrano che un incidente su cinque, in Italia, è dovuto al colpo di sonno, che è anche una delle principali cause di incidenti mortali. Il progetto è in attesa di un finanziatore: Facebook: Helios NETJA

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS