Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

23
Ven, Ott
Advertisement

Rai Play si tinge di verde

Cinema
Tipografia

L’epidemia Covid-19 ha penalizzato anche tutte le forme di intrattenimento quali cinema e teatri: diverse pellicole vengono distribuite online.

Esistono poi piattaforme che offrono una vasta gamma di opzioni. È il caso di Rai Play, che permette di guardare le repliche dei propri programmi preferiti e mette a disposizione diversi
film: basta registrarsi con un click ed è fatta!
Segnaliamo in particolare Spoor, eco-thriller diretto dalla regista candidata all’Oscar Kasia Adamik e Alberi, il cortometraggio sul Carnevale di Satriano e sulla leggendaria figura di Romito, l’uomoalbero.
Menzione speciale per la produzione italiana del docutrip di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, Non voglio cambiare pianeta: prima puntata disponibile dal 24 Aprile. Il cantautore romanoracconta della sua ultima avventura dove ha percorso in bicicletta 4000 km tra Cile ed Argentina. Tra gennaio e febbraio scorsi ho fatto un viaggio in bicicletta nell’altra parte del mondo. Sono tornato e mi sono trovato dentro ad un altro isolamento, questa volta obbligato dalla natura stessa. Ho fatto un viaggio per prepararmi al futuro, e sono tornato impreparato a questo presente, ma ripensando a quei 4000 km a pedali mi rendo conto che neanche uno di quei km è andato perduto, perché mai come oggi è chiaro a tutti che la nostra vita è un grande viaggio pericoloso nell’ignoto, anche stando chiusi in casa.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS