Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

29
Mer, Gen
Advertisement

Un discorso di Greta Thunberg diventa musica

Musica
Tipografia

Pianoforti ed archi ad accompagnare la voce dell’attivista ambientale svedese:

il nuovo brano che prende il nome stesso dalla band, il gruppo inglese The 1975 apre il loro quarto album, Notes on a Conditional Form. Greta Thunberg nel singolo non canta: è un monologo con una base strumentale, in cui parla della crisi climatica ed ambientale. Divenuta simbolo della lotta al cambiamento climatico, circa un anno fa Greta ha iniziato la sua battaglia, decidendo di non andare a scuola bensì di rimanere seduta tutti i giorni dell’orario scolastico dal 20 agosto al 9 settembre 2018 davanti il Riksdag, il Parlamento svedese, in attesa delle elezioni legislative.
È vero, stiamo fallendo, ma c’è ancora tempo per ribaltare tutto afferma Greta possiamo ancora sistemare le cose.
Abbiamo ancora tutto nelle nostre mani. Mi rivolgo a tutti voi, è l’ora di una disobbedienza civile.
È l’ora di ribellarsi.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS