Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

25
Mer, Nov
Advertisement

Al debutto e-Scooter Seat

Due Ruote
Tipografia

Seat ha presentato il primo concept di e-Scooter elettrico.


Dal design compatto basato su forme geometriche stilizzate.
La casa di Barcellona ha un accordo di collaborazione con il costruttore Silence, che lo produrrà nelle sue strutture a Molins de Rei, località a metà strada tra Barcellona e Martorell.
L’e-Scooter concept è dotato di un motore da 7 kW con una potenza di picco di 11 kW (14,8 CV), equivalente a 125 cc, in grado di erogare una coppia istantanea di 240 Nm.

Raggiunge una velocità massima di 100 km/h, sufficiente per accelerare a 50 km/h in soli 3,8 secondi e può contare su un’autonomia di 115 km.
La batteria può essere facilmente rimossa e caricata nelle stazioni di ricarica domestiche o pubbliche a un costo stimato per tutti i clienti di soli € 0,70 per ogni 100 km. Inoltre, il due ruote offre spazio sufficiente per custodire due caschi sotto il sedile, è connesso e gli utenti possono monitorare il livello di carica della batteria o la posizione tramite un’app mobile.
Lucas Casasnovas, responsabile della mobilità urbana di Seat: Puntiamo a diventare un alleato per le città e il Seat e-Scooter concept è la risposta alla domanda pubblica per una mobilità più agile. La nostra collaborazione con Silence è un esempio di come la cooperazione tra i partner ci consente di essere più efficienti.
La versione finale della moto, in vendita nel 2020, sarà disponibile sia per gli utenti privati, sia per le flotte di servizi condivisi e verrà lanciata dalla nuova unità operativa strategica
Seat Urban Mobility, che integrerà tutte le soluzioni di mobilità di prodotto, servizi e soluzioni basate su piattaforme.