Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

01
Ven, Lug
Advertisement

Cavagna Group entra in Ecomotive Solutions per promuovere la diffusione di motori poli-carburante avanzati

Mercato
Tipografia

Con l'entrata di Cavagna Group nella compagine societaria di Ecomotive Solutions, le due aziende avviano una partnership volta a sviluppare innovazione nel rispetto dell’ambiente in campo motoristico. Un’attività destinata ad incontrare sempre più le aspettative dei mercati: preferire tecnologie low-carbon non solo migliora l’impatto ambientale, ma crea anche un vantaggio pre-competitivo, rivolgendosi a clienti sempre più sensibili alla green responsibility.

Cavagna Group headquarterCavagna Group guarda infatti con sempre maggiore interesse alle opportunità di mercato in grado di fare evolvere le sue competenze nel settore della regolazione e controllo del gas in nuovi contesti di sostenibilità nell’ambito “mobility” e non solo. Ha quindi identificato il partner ottimale in Ecomotive Solutions, azienda del gruppo Holdim che opera nel campo dei motori alimentati da carburanti alternativi e, più in generale, nelle applicazioni delle energie rinnovabili, offrendo una gamma di soluzioni che va dai veicoli leggeri alla logistica professionale, ai motori industriali poli-carburante, toccando il settore marino e la produzione di energia.

Soluzioni per mondo OEM, operatori professionali e utenti finali

Tra gli obiettivi della collaborazione anche l’ulteriore rafforzamento di quello che è un tratto distintivo sia di Cavagna Group sia di Ecomotive Solutions, vale a dire la pluralità dell’offerta. La vocazione di entrambe le aziende è infatti quella di soddisfare sia le richieste dell’OEM (costruttori di veicoli, costruttori di motori, costruttori di impianti CNG/LNG/GPL, produttori di impianti per l’energia), così come quelle degli operatori professionali interessati al retrofit di mezzi o motori già in opera (flotte veicoli industriali e commerciali, trasporto pubblico, smaltimento rifiuti, applicazioni marine e industriali speciali, impianti di produzione di energia), fino all’applicazione specifica rivolta all’utente finale.

Focus su motori industriali e agricoli, biometano e produzione di energia

Fra i settori di mercato più interessanti si colloca quello dei motori industriali impiegati nelle più gravose situazioni di lavoro, che possono utilizzare per la loro attività quotidiana anche carburanti alternativi, amici dell’ambiente. L’affermarsi del biometano, ad esempio, ha portato a sviluppare una linea completa di soluzioni per la meccanizzazione agricola. Altrettanto interessante e ricco di prospettive è l’impiego dei carburanti alternativi nel settore della produzione di energia. Tema di grande attualità, vista anche la situazione geopolitica. La crescente varietà di carburanti non fossili di origine biologica o di sintesi crea una forte domanda di soluzioni tecnologiche per l’impiego in alternativa ai carburanti tradizionali.

Sistemi di conversione diesel adattabili a tutti i carburanti alternativi per motori poli-carburante

In questo quadro, Cavagna Group ed Ecomotive Solutions ritengono particolarmente interessante proporre sistemi di conversione di motori diesel in DDF - Diesel Dual Fuel per metano, biometano, GPL, DME, biogas, LNG, idrogeno. I motori poli-carburante si basano su collaudate meccaniche, reinterpretate in chiave sostenibile con l’utilizzo di carburanti alternativi come metano, biometano, GPL e Syngas. Utilizzare nel modo più efficiente queste fonti energetiche rappresenta una risposta efficace per le aziende che vogliono avere un ruolo decisivo nel mondo dell’economia circolare.

In questa strategia comune, le due aziende possono mettere proficuamente in relazione i loro Know-how. Ecomotive Solutions è infatti focalizzata su progetti innovativi destinati a cambiare il futuro della mobilità, applicando soluzioni non standardizzate ad un'ampia gamma di tipologie di motori, costruite su misura per il cliente.

La partnership guarda al settore trasporti a 360°

Nella comune visione risulta ben chiaro come la trasformazione del settore dei trasporti verso l’obiettivo “emissioni zero” non possa avvenire solo a carico delle autovetture. Non è casuale che la Strategia Europea per la Mobilità Sostenibile reciti: “…tutte le tipologie di mezzi di trasporto devono essere coinvolte nella riduzione delle emissioni, anche navi, trasporti pesanti, mezzi di lavoro…”. Proprio questi sono ambiti progettuali e produttivi nei quali Ecomotive Solutions è un riferimento, nella ricerca come nell’offerta produttiva. Mentre Cavagna Group porterà non solo il proprio know-how tecnico-applicativo nel settore automotive, caratterizzato da soluzioni integrate per prime installazioni e aftermarket, ma anche le potenzialità di un Gruppo capillarmente presente nei mercati internazionali e organizzato come grande realtà industriale, in grado di sostenere nuovi progetti di ricerca e sviluppare relazioni istituzionali e commerciali.

A questo proposito Davide Cavagna, CEO di Cavagna Group, ha dichiarato: “Siamo particolarmente soddisfatti di questa partnership, che ci permette di rafforzare la nostra operatività in un campo socio-economico e di mercato destinato ad un crescente sviluppo. Nella situazione che stiamo tutti vivendo, caratterizzata dalla necessità di orientarsi sempre più verso un’economia green senza però mettere in crisi lo sviluppo, è importante poter offrire valide tecnologie motoristiche low-carbon. La nostra esperienza si affianca ed integra in modo sinergico con quella di Ecomotive Solutions, creando un riferimento ancora più significativo in ambito mobility e transizione ecosostenibile”.

Nel commentare la firma dell’accordo, avvenuta lo scorso 20 aprile, il CEO di Ecomotive Solutions, Giovanni Deregibus ha aggiunto: “Siamo estremamente orgogliosi di accogliere una realtà di rilievo come Cavagna Group nel management della nostra azienda. Questo ingresso consolida il nuovo assetto societario e ci permette di guardare con ancora più fiducia ai progetti già aperti e a quelli futuri. L’intesa con i nuovi partner apre a nuovi scenari di industrializzazione e di distribuzione, ma sono altresì convinto che grazie all’esperienza di Cavagna potremo fare velocemente passi in avanti anche nello sviluppo di soluzioni innovative, specie con l’idrogeno e altri carburanti alternativi”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS