Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

06
Gio, Ago
Advertisement

A causa dei timori connessi alla pandemia e al conseguente difficile scenario economico il 28% degli italiani quest’anno rinuncerà alle vacanze estive. Tra coloro che non si priveranno del piacere di viaggiare il 70% preferirà mete nazionali, mentre 3 su 10 utilizzeranno un’auto a noleggio: sono i dati emergono da un’analisi condotta da ANIASA (Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità) con la società di consulenza Bain & Company.

L’emergenza sanitaria ha ripercussioni anche su norme e scadenze legate ai veicoli e alla guida. A partire dalla patente: gli esami pratici, come le esercitazioni, sono stati sospesi a lungo perché non garantiscono il mantenimento della distanza interpersonale minima.

Si è svolta il 27 aprile la prima edizione virtuale di #FORUMAutoMotive, appuntamento di approfondimento con le tematiche della mobilità ideato dal giornalista Pierluigi Bonora.
Il webinar, in diretta dallo studio televisivo di "Safe Drive", ha "sfruttato" le 5W alla base del giornalismo per affrontare il tema della ripartenza. Il titolo dell'incontro “Covid-19 e ripartenza: When (quando) What (cosa) Who (chi) Where (dove) Why (perché)?”.

E’ venuto a mancare pochi giorni fa Paolo Vettori, Presidente di Assogasmetano, l'Associazione nazionale imprese distributrici metano autotrazione, che ha costituito nell’agosto del 2008. Una figura che ha contribuito a fare la storia del settore del gas naturale per i trasporti in Italia, nel quale era attivo dal 1973, come traspare dalla sua biografia.

La Manovra 2020 ha equiparato i monopattini elettrici ai velocipedi, consentendone la legittima circolazione dallo scorso primo gennaio nell’ambito di una sperimentazione sulla micromobilità.

Interventi in 81 comuni per 164 milioni, finanziati da Ministero dell’Ambiente ed Enti locali, verranno destinati a implementare la mobilità sostenibile casa-scuola casa-lavoro nelle città o raggruppamenti di Comuni al di sopra dei 100 mila abitanti.

Altri articoli...