Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

20
Sab, Apr
Advertisement

35 candeline per Emiliana Serbatoi

Flash News
Tipografia

Una grande festa, 250 clienti da tutto il mondo e il nuovo capannone di 4mila metri che affianca stabilimento e sede amministrativa a Campogalliano.

Emiliana Serbatoi, 90 dipendenti e un fatturato che supera i 25 milioni di euro, ha celebrato i 35 anni di attività. Per il governatore della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, presente all’evento, un modello del nostro distretto industriale che sa evolversi vincendo le sfide internazionali.

L’azienda, fondata il 17 giugno 1983, oggi è leader a livello internazionale nel settore della produzione di serbatoi e sistemi di stoccaggio, trasporto e distribuzione del carburante, oltre che per i sistemi di controllo e di gestione dei rifornimenti. 

Il presidente Gian Lauro Morselli: con mio padre Giancarlo abbiamo percorso tanta strada, ripenso alla prima sede in strada Sant’Anna, a Modena, dove tutto ha avuto inizio 35 anni fa, grazie anche al prezioso supporto di mia madre Laura nei primi anni. Emiliana Serbatoi è una realtà internazionale, esportiamo in tutti i continenti, abbiamo due sedi produttive, a San Donà di Piave e Campogalliano, dove in questi giorni è iniziata la produzione anche nel nuovo stabilimento. Da sempre siamo orgogliosi portabandiera del Made in Italy, inteso come insieme di creatività e qualità, tutto ciò che quotidianamente con professionalità, entusiasmo e passione esportiamo nell’intero pianeta.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS