Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

08
Sab, Mag
Advertisement

Primo impianto agricolo biometano liquefatto e CO2 biogenica

Flash News
Tipografia

Alla piemontese Cooperativa Agricola Speranza è partito il primo impianto italiano di produzione di biometano liquefatto e anidride carbonica prodotti con il recupero di effluenti zootecnici e sottoprodotti agricoli.

Ciò ha permesso di effettuare, già a dicembre, il primo carico di biometano liquefatto su cisterna criogenica che ha rifornito la stazione di servizio di Gera Lario della Maganetti SpA, azienda Valtellinese di trasporti, a vantaggio delle emissioni di 50 mezzi pesanti.
Il ciclo virtuoso si spinge ancora oltre grazie al recupero della CO2 dal processo di purificazione del biogas per produrre biometano. La CO2 biogenica
sarà venduta a una azienda del territorio di gas tecnici e a una che imbottiglia acque minerali. Attualmente la CO2 si estrae ancora da pozzi sotterranei e viene importata dalla Germania. La Cooperativa è già nota per il suo percorso circolare a servizio del territorio che permette di riscaldare l’Istituto di Ricerca sul Cancro di Candiolo: grazie al calore del biogas il risparmio è di 200mila euro all’anno.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS