Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

27
Sab, Feb
Advertisement

Emme Informatica, in fiera con gli strumenti anti Covid

Eventi
Tipografia

Una delle poche manifestazioni fieristiche che in Italia hanno fatto in tempo a svolgersi prima del nuovo stop imposto dalla pandemia è stata Oil&nonoil

, incentrata sul mondo dei carburanti e dell’energia. Tra gli espositori che hanno voluto dare un segnale di fiducia c’era anche Emme Informatica, che si è presentata all’insegna dell’ottimismo ma anche ben consapevole della necessità di adeguare il business alla situazione attuale, in un percorso verso l’automazione intrapreso da tempo.

 

Chi è già fidelizzato ad Emme Informatica – spiega Maddalena Tanca, socio amministratore di Emme Informatica - oggi ha l’esperienza e i mezzi non solo per poter far fronte ai nuovi obblighi fiscali (fatturazione elettronica, corrispettivi telematici, registro di carico e scarico), ma anche all’imprevista drammatica situazione creata dall’ emergenza Covid-19.

L’automazione aumentata dai molti servizi di Emme Informatica ad essa connessi, infatti – prosegue - ha garantito anche in pieno lockdown una gestione facile ed efficiente degli impianti in modalità self-service, consentendo alle Pompe Bianche utilizzatrici di lavorare in sicurezza in un momento tanto difficile.

 

Ma come si declina nella pratica la maggiore sicurezza?

 

Utenti finali

Automobilisti e autotrasportatori vedono garantita la sicurezza dall’utilizzo delle carte fidelity online, che non solo hanno ridotto i tempi di stazionamento presso gli impianti per effettuare il rifornimento, ma soprattutto hanno diminuito l’uso del contante, grande veicolo di contagio.

 

Retisti

Grazie alla possibilità di offrire sicurezza ai propri clienti, hanno in diversi casi potuto incrementare il proprio business aumentando il numero di fidelizzati, in totale controtendenza rispetto al tragico momento storico che ha visto purtroppo la chiusura di diverse attività.

Ma la sicurezza viene garantita al retista stesso – sottolinea Tanca - che comodamente da casa amministra e controlla la propria rete in real time, anche per quanto attiene alle problematiche che generalmente si ritengono non risolvibili da remoto.

 

Manutenzione

Grazie all’ accurata analisi delle eventuali  anomalie tecniche anche hardware che viene espletata dai nostri sistemi di controllo e dai nostri esperti analisti,  è possibile ridurre anche lo permanenza presso gli impianti delle ditte di manutenzione, il cui lavoro viene efficientato.

I manutentori sapendo già prima di arrivare sulla stazione quale sia il problema tecnico da risolvere, risparmiano tempo e riducono il rischio di contagio.  

 

Le novità

L’esperienza raccolta durante il lockdown in termini di nuove problematiche da risolvere ha inoltre dato all’azienda nuovi spunti di sviluppo su cui Emme Informatica ha investito permettendole di approdare ad Oil&nonoil con soluzioni innovative. Tra queste il potenziamento della carta online multistation che ora può essere utilizzata anche per pagare il lavaggio senza necessità di cambiare starter, il sistema di avviamento self-service e le altre attrezzature del lavaggio già esistenti presso le stazioni di servizio.  Inoltre, in tema di ditte di manutenzione, è stato presentato un software di ticketing interventi che gestisce e rende performanti le uscite presso gli impianti per effettuare le operazioni necessarie.

Interventi lungimiranti, in previsione purtroppo di nuove limitazioni imposte dalla situazione pandemica.

 

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS