Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

23
Dom, Gen
Advertisement

Distribuzione: partnership Emme Informatica NRG Consulting per la digitalizzazione

Eventi
Tipografia

Emme Informatica ha presentato a Oil&nonOil, manifestazione dedicata alla distribuzione carburanti che si è svolta alla fiera di Verona dal 26 al 28 ottobre 2021, il sistema tecnologico in grado di gestire gli impianti stradali dal deposito all’erogatore frutto della partnership con NRG Consulting che consente alle aziende del settore della distribuzione dei carburanti di affrontare al meglio la transizione digitale.

Workshop per la digitalizzazione

Il sistema, sottolinea Emme Informatica, è intuitivo, dinamico e performante e completa il quadro di gestione d’ufficio e di magazzino.
Il lavoro svolto da Emme Informatica in partnership con NRG Consulting Srl è stato illustrato nel corso dello workshop “Integrazione gestionali per depositi e rete” organizzato nella seconda giornata della 16esima edizione del salone Oil&nonOil a Veronafiere.
Introducendo il workshop, Maddalena Tanca, responsabile della comunicazione e CEO di Emme Informatica ha sottolineato: “Quando cambiano le esigenze e le opportunità, anche la tecnologia deve evolversi per soddisfare nuove richieste. Oggi più che mai è necessario poter interfacciare i gestionali amministrativi esistenti per completare il quadro di gestione d’ufficio e di magazzino, grazie all’integrazione di un sistema capace di gestire gli impianti stradali”.

Centri multiservizio

Secondo Maddalena Tanca, ormai si parla da tempo di centri “multiservizio” anche a seguito di una trasformazione spinta da una normativa incalzante che vede le stazioni offrire molteplici servizi ad esempio fatturazione elettronica, corrispettivi o registro carico-scarico. “Noi siamo qui per aiutarlo ad affrontare più serenamente possibile la transizione digitale”, ha affermato.
Nel suo intervento introduttivo, ha citato la serie di servizi sviluppati dall’azienda e dedicati al settore tra questi: “M-Office Web” il portale di consultazione dati consolidati/on line che consente un controllo completo dell’impianto da remoto permettendo statiche e analisi; “Multistation System” dedicato alla circolarità delle carte fidelity online; “Telematico.OnLine” il servizio di telematizzazione corrispettivi carburanti e registro carico e scarico.
“Trattasi di Software e piattaforme che interagendo in modo sinergico tra loro, sono in grado di normalizzare i dati rendendoli facilmente fruibili dai gestionali amministrativi esistenti, senza dover ricorrere ad importazioni manuali di file. In questo modo vengono azzerate le possibilità di errore per gli utenti.”

La partnership Emme Informatica NRG Consulting

Pier Luigi Parodi, direttore commerciale di NRG Consulting Srl, ha raccontato i risultati della partnership con Emme Informatica. “Negli anni abbiamo sviluppato un gestionale esclusivamente dedicato al settore petrolifero. Molti nostri clienti erano anche retisti ed è sorta l’esigenza di velocizzare processi che tutti i giorni facevano perdere tempo a dipendenti e operatori. Un esempio è stata la compilazione dei corrispettivi con un sistema che li acquisisce in tempo reale direttamente dalla piattaforma Telematico Online di Emme Informatica”.
Domenico Baldini, sviluppatore senior e Ivan De Tomasi, analista software ed entrambi Ceo di NRG Consulting Srl, hanno sottolineato come l’attività abbia inizio dal momento dell’erogazione da cui ha origine la movimentazione del prodotto fino alla configurazione della redditività. I vari passaggi avvengono in automatico grazie ai web service menzionati da Tanca, consentendo di passare da una fase di imputazione del dato ad una di controllo del dato, ovvero un risparmio di tempi e costi.
“Grazie ai Cloud di Emme Informatica, l’operatore non deve più preoccuparsi di andare a imputare i dati manualmente leggendo tabelle Excel o registri cartacei con possibili errori, ma fa solo un controllo dei dati che vengono acquisiti automaticamente” ha sottolineato Baldini illustrando il funzionamento del gestionale di NRG. “Grazie alle piattaforme di Emme Informatica, oltre alla transazione dei corrispettivi abbiamo anche l’importazione delle transazioni che vengono movimentate dalla colonna incassi legata alle carte aziendali di qsi tipo esse siano (dalle carte di credito alle carte petrolifere). Queste carte oltre a servire per pagare gasolio daranno origine alla fatturazione successiva”, ha osservato Baldini, ricordando che questa operazione è stata resa “semplice e intuitiva” grazie alle soluzioni sviluppate da Emme Informatica. “Noi acquisiamo i dati dai Cluod menzionati , li elaboriamo e li rendiamo disponibili con un primo controllo per verificare che il valore che si andrà a fatturare è corretto e da questo valore, con un semplice click, possiamo avviare la fatturazione di tutti quei clienti che si sono riforniti tramite i punti vendita selezionati. La generazione delle fatture viene fatta automaticamente e ci permette di avere all’interno della fattura tutti i dati che servono al nostro cliente per importare e acquisire fattura”, ha sottolineato Baldini.

Le testimonianze: Wayne Fueling Systems

Al workshop è intervenuto anche Antonio Alessio D’Atti, Sales manager presso Wayne Fueling Systems, brand di Dover Fueling Solution, che è ad oggi uno dei maggiori fornitori al mondo di distributori di carburante, terminali di pagamento, dispositivi di controllo del piazzale, punti vendita e altre soluzioni di misurazione e controllo per l’industria del rifornimento commerciale e al dettaglio. Come osservato da D’Atti le nuove normative stanno portando realtà come Wayne Fueling Systems ad essere sempre di più importanti nell’operatività d’ufficio considerato che ormai operazioni come quelle di carico e scarico devono avere una trasmissione dei dati quasi giornaliera che se non ottimizzate rischiano di implicare maggiori costi gestioni. “Per tanto un sistema completamente automatizzato riesce a sopperire a queste burocratizzazioni richieste dalla normativa italiana”, ha affermato.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS