Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

25
Mar, Giu
Advertisement

Aperto a Roma un nuovo impianto di rifornimento Gnl e Cng dove è possibile rifornirsi con carta Ham, presso la Stazione IP di Riano in via Tiberina 110 al Km 10+330.

Il 13 marzo è stato siglato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, un protocollo di collaborazione tra le associazioni Assoporti, Federchimica/Assogasliquidi, Assocostieri, Confitarma e Assarmatori, per l’utilizzo del Gnl (gas naturale liquefatto) nei porti italiani quale carburante per la propulsione delle navi e la gestione dei servizi di bordo.

5.300 interventi conclusi tra il 2017 e l’inizio del 2018, con oltre 18.400 tonnellate di prodotti sequestrati e 225mila tonnellate di consumo in frode di accise: questi alcuni dati relativi al problema delle illegalità e frodi nel settore petrolifero presentati da Fabio Marco Vetrano, tenente colonnello della GdF e comandante del nucleo di polizia economica e finanziaria di Treviso, nel corso del convegno Il punto sulla lotta all’illegalità nel settore petrolifero, che ha aperto i lavori della 13ma edizione di Oil& nonOil, in calendario alla Fiera di Verona sino a giovedì 11.

Il Gruppo Renault, protagonista europeo della mobilità elettrica, annuncia il lancio di Advanced Battery Storage, una soluzione di stoccaggio stazionario di energia che si avvale esclusivamente di batterie di veicoli elettrici.

Non se ne parla ma sono già molte le imbarcazioni a GPL che circolano nelle acque italiane, ad esempio in laguna e in molti laghi. Una soluzione che può contribuire a ridurre le emissioni dei motori marini, a beneficio della qualità degli ambienti acquatici.

In occasione del Rally della Stampa del Cinquantenario, promosso dal Gruppo Emilia Romagna Giornalisti Sportivi, Aci Reggio e Movisport, che ha fatto tappa a Bellaria (Rimini), ai giornalisti intervenuti è stata presentata una imbarcazione con motore fuoribordo alimentata a GPL grazie ad una installazione in after market.

GPL e GNL sono determinanti per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite. Il Gruppo SHV annuncia l’obiettivo di riduzione di 5 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 entro il 2025 

La direzione del settore automobilistico da qui ai prossimi 50 anni è elettrica ed ecologica. Diesel e benzina stanno per essere messi all’angolo in favore delle tecnologie più innovative e poco inquinanti.

Altri articoli...